Recensione pinza mutiuso Leatherman Rebar

» VEDI L’OFFERTA E LEGGI LE RECENSIONI DEGLI ACQUIRENTI (modello con fodero in pelle e fodero in nylon).

Come anticipato nella Guida agli acquisti di Natale noi dello Staff abbiamo ordinato una pinza Leatherman Rebar al fine di testarla nell’uso quotidiano. Abbiamo scelto la Rebar per le sue caratteristiche, avendo una pinza forte e le lame (tronchesi) sostituibili. Tuttavia la maggior parte delle funzioni, compresa quella del coltello, non sono sfruttabili quando la pinza è chiusa. Ciò può costituire un limite per alcuni, ma c’è da pensare che il coltello non interessa a tutti nello stesso modo, soprattutto per un uso strettamente urbano. Anche per questo motivo, contemporaneamente al test della Rebar ne abbiamo condotto uno con l’altro modello di punta della Leatherman, vale a dire Leatherman Wave. La sensazione (e d’altra parte la conferma è data dalle caratteristiche tecniche) è che siano due pinze che possono interessare target di persone diverse. Nella recensione di oggi comunque ci concentreremo sulla Rebar, ma stiamo ultimando anche la recensione della Wave, che pubblicheremo al più presto.

Leatherman Rebar misura chiusa 10,16 cm, pesa 190 g e possiede una lama lunga circa 6 cm.

Le pinze sono utilizzabili in maniera veloce e facile, come tutti i multi-tool Leatherman e soprattutto non presentano giochi trai becchi ed hanno una caratteristica molto utile: le tronchesi sono intercambiabili, così nel momento in cui saranno danneggiate od usurate potranno essere sostituite con quelle nuove della Leatherman. Le punte delle pinze sono piuttosto strette potendo così raggiungere posizioni scomode o spazi angusti.

Altra caratteristica interessante riguarda le lame da taglio che sono sostituibili dall’utente e quindi possono essere facilmente riparate o riaffilate. L’acciaio di cui è costituita la lama principale del Rebar è di tipo 420HC.

Dallo stesso lato del coltello ci sono anche altri strumenti, come una lama per affilare o levigare (funziona bene ma ovviamente la piccola dimensione ne pregiudica un utilizzo professionale), un punteruolo, un cacciavite a punta piatta ed un anello.

Dall’altro lato invece c’è la seconda lama seghettata (anch’essa costituita da acciaio 420HC), un apri scatole, un apri bottiglia, un cacciavite a stella ed una sega per il legno.

La foto seguente ritrae la bella linea del Leatherman Rebar da chiuso.

Importante specificare che tutti gli strumenti del Rebar sono utilizzabili con un meccanismo di blocco, che rende impossibile farsi male mentre lo usiamo.

PRO:

  • costruzione robusta
  • compatto, leggero
  • tronchesi intercambaibili

CONTRO:

  • quando si usa la pinza, l’impugnatura può risultare scomoda per la presenza degli strumenti interni
  • le lame e gli altri accessori sono accessibili solamente aprendo la pinza

Acquista Leatherman Rebar su Amazon, fodero in pelle o fodero in nylon.

Per non perderti nemmeno una notizia seguici sui nostri profili social Facebook, Twitter e Instagram.


Ti è piaciuto il nostro articolo? Allora Condividi Everyday Carry Italia sui social networks


Pubblicato in EDC, Recensioni Taggato con: , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*